Il cortile ritrovato

Location: Milano
Designer: Michele De Lucchi
Project: Restauro Fondazione Museo del Design Triennale
Progetto esecutivo e di coordinamento alla progettazione: Alessandro Pedron
Profili in acciaio per serramenti: Palladio Spa, Treviso
Foto: Mario Carrieri
La Triennale oggi più che mai è un punto di riferimento stabile nella vita culturale ed economica della città di Milano, al centro di un intenso dialogo tra società, arte e impresa.

Sorta a Monza nel 1923 come I Biennale delle arti decorative, dal 1933 si è trasferita nell’attuale sede di Milano, all’interno del Palazzo dell’Arte.
Collocata nel “quadrilatero” monumentale costituito dal Castello Sforzesco, dall’Arco della Pace e dall’Arena, il palazzo della Triennale si affaccia con l’ingresso principale su viale Alemagna, importante direttrice di collegamento tra il centro, corso Sempione e le arterie di uscita dalla città.
Nata come panoramica delle arti decorative e industriali moderne, con l’intento di stimolare il rapporto tra industria, settori produttivi e arti applicate, la Triennale si è ben presto rivelata specchio della cultura artistica ed architettonica in Italia e una delle maggiori sedi di confronto tra le tendenze emergenti.
Fra i vari restauri che si sono succeduti negli anni, l’ultimo, ha riguardato gli uffici della Fondazione Museo del Design.
L’intervento ha previsto la progettazione e realizzazione di grandi vetrate interne, con altezza complessiva che supera i 6 m ed ampiezza di circa 3 m, per i nuovi spazi degli uffici, collocati nel grande spazio-cavedio all’interno dello storico edificio. La filigrana degli esili profili in acciaio è in perfetta sintonia e rispondenza con l’immagine originaria dei serramenti disegnati dal progettista- Arch.Giovanni Muzio-.
Il profilo in acciaio Palladio® utilizzato, è di sezione ridottissima, presenta un taglio termico nella mezzeria del profilo (sezione variabile di larghezza 2 cm e profondità 5 cm) con alloggiamento di vetro camera basso-emissivo.
Inoltre, la specificità del disegno del profilo, ha consentito di rendere il nodo delle parti apribili di larghezza complessiva paragonabile a quella del nodo fisso.

1
Acciaio Arte Architettura 43