Caffé con vista

Location: Ferrara
Designer: arch. Paolo Arveda
Project: Nuova distesa esterna su Piazza della Cattedrale
Calcoli strutturali: Ing. Marco Roversi
General Contractor/realizzatore: Magon Vetro S.r.l
Una storica pasticceria in centro a Ferrara, situata di fronte all’antica Cattedrale romanica di San Giorgio Martire

aveva la necessità di rimuovere la vecchia distesa esterna esistente in quanto non più consona all’immagine ed al decoro della Piazza.
La Sovrintendenza di Ferrara-Ravenna aveva posto una serie di vincoli riguardanti la progettazione architettonica: l’estetica, la scelta dei materiali, la forma e le dimensioni del nuovo manufatto dovevano essere di basso impatto visivo nonché si raccomandava l’utilizzo di materiali “nobili” a basso impatto visivo come il ferro e il vetro. Il progettista ed il realizzatore hanno creato, in stretta collaborazione, una struttura trasparente e leggera, tutta in vetro e acciaio, che ben si inserisce in un tessuto urbano antico e di pregio come quello circostante.
La struttura è funzionante tutto l’anno, sia nel periodo estivo che invernale grazie ad un sistema di aperture-schermature-chiusure garantendo ai clienti la bellissima vista di Piazza della Cattedrale libera da ingombri visivi o da pesanti tendaggi.
Dal punto di vista tecnologico la struttura metallica è costituita da una copertura esterna in acciaio zincato, portali esterni ed intermedi formati dall’unione di tubolari laterali ed uno centrale, piatti fermavetri, mensole a sbalzo, elementi di fissaggio puntuale per i vetri, colonnine.
I vetri utilizzati sono speciali vetri curvi ad alta tecnologia con la funzione di controllo solare permettendo un’alta trasmissione luminosa visibile: invece di essere scuri, colorati o comunque riflettenti si presentano perfettamente neutri e trasparenti.
Sopra la copertura in acciaio e vetro è stato realizzato un sistema d’ombreggiatura motorizzato e telecomandato di tende che rileva la velocità del vento ed eventuali tempeste proteggendo la struttura in posizione sicura.
Integrate alla carpenteria, per il periodo invernale, si è optato per un ulteriore sistema di tendaggi schermanti per proteggere i clienti dal vento e dal freddo.
Completano l’opera gli accessori: crociere e rotulles in acciaio inox aisi 316 satinato per il fissaggio dei vetri forati e la fornitura di lampade riscaldanti.

Marzia Urettini
Acciaio Arte Architettura 11