Il Ponte di Vizcaya

Location: Portugalete, Spain
Designer: Alberto de Palacio y Elissague
Project: Ponte Vizcaya
Data di realizzazione: 1893
Nei pressi di Bilbao, Paesi Baschi, esiste il più antico ed originale ponte trasportatore del mondo.

Il Ponte di Vizcaya o Ponte Colgante come lo chiamano gli abitanti del posto.
I ponti trasportatori sono una particolare tipologia di manufatto progettata per superare ostacoli d’acqua utilizzando un tipo di struttura fissa dove viene attaccata e mossa, attraverso funi di metallo, un pezzo di strada o una superficie piana, con i relativi veicoli sopra di essa.
Quello di Vizcaya , il primo in assoluto di questa tipologia, venne costruito addirittura nel 1893 e progettato dall’ingegnere Alberto de Palacio y Elissague, uno dei discepoli di Gustave Eiffel; il ponte rappresentò la soluzione al problema del collegamento di Portugalete con il quartiere las Arenas: la particolarità di questa grande opera di ingegneria industriale è che per non bloccare il traffico navale del Porto di Bilbao e senza dover costruire pesanti rampe di attraversamento per veicoli e persone si è adottata una piattaforma basculante a “gondola” sospesa con cavi d’acciaio capace di trasportare fino a 6 auto e decine di persone da una sponda all’altra del fiume Nerviòn.
Il ponte, tuttora funzionante, è lungo 164 metri ed è realizzato interamente in ferro forgiato assemblato alla maniera ingegneristica ottocentesca; all’interno dei piloni sono posizionati degli ascensori per coloro che desiderano percorrere a piedi il ponte dall’altezza eccezionale di 50 metri sopra il fiume: la struttura è stabilissima e coperta, la vista sulla Baia di Bilbao spettacolare.
Dal 2006 Il Ponte di Vizcaya è stato riconosciuto bene protetto dall’Unesco.

Marzia Urettini
Acciaio Arte Architettura 11