Un progetto innovativo per Venini

Designer: Diego Chilò, Sarcedo (VI)
Project: Granduca
Si chiama Granduca e più che una lampada è una vera e propria scultura luminosa

questo nuovo capolavoro firmato Venini, che si condensa in un oggetto di valenza architettonica, di design, tecnologia e tradizione.
Fautore della suggestiva sospensione di misure extra large è il noto designer Diego Chilò. Granduca è un progetto realizzato attraverso una sinuosa struttura metallica fittamente ricoperta da centinaia di formelle di vetro opalescenti, per una superficie di inedito effetto increspato che garantisce l’ottimale effetto illuminotecnico. La forma, capace di raggiungere misure comprese fra uno e nove metri di lunghezza, richiama idealmente un cono ondeggiante nello spazio che nell’interno accoglie zone diversamente illuminate. Queste zone alternate di luce e ombre suggeriscono un’idea di movimento spaziale perenne che è la caratteristica principale di questa nuova e scenografica progettazione. Ogni singola piastrella di vetro, ogni squama di questo enorme organismo vetrificato, gioca con le ombre, si riveste di chiaroscuri e proietta figure sul soffitto. Funzionalmente e tecnologicamente ineccepibile, è predisposta anche per le nuove fonti di illuminazione, diventando così protagonista assoluta in ogni ambiente, anche in quelli più moderni, affermando la personalità contemporanea delle creazioni della maison muranese.

1
Acciaio Arte Architettura 52