Sinuosità d’acciaio

Location: Reggio Emilia
Designer: Santiago Calatrava Valls
Project: Stazione Reggio Emilia AV Mediopadana
Committente: TAV – Comune di Reggio Emilia
Anno di realizzazione: 2009-2013
Foto: Kai-Uwe Schulte-Bunert
La nuova stazione progettata da Santiago Calatrava si inserisce all’interno di un progetto di riqualificazione urbana ben più ampio che interessa l’intera area Nord della città.

Il 9 Giugno è stata inaugurata a Reggio Emilia la Stazione Ferroviaria MedioPadana, unica fermata dell’Alta Velocità che collega Milano a Bologna: soli 40 minuti dal capoluogo lombardo e a 20 da quello emiliano, con un bacino di utenza stimato in circa due milioni di persone.
La nuova stazione progettata da Santiago Calatrava si inserisce all’interno di un progetto di riqualificazione urbana ben più ampio che interessa l’intera area Nord della città.
A Calatrava è stata affidata la progettazione “delle porte” della città che comprendono, oltre alla stazione, anche la progettazione dei tre ponti lungo l’asse viario veloce Reggio Emilia-Bagnolo e la nuova pensilina del casello autostradale.
Il progetto della MedioPadana si sviluppa su due livello: Uno inferiore, accessibile dall’esterno, e destinato ai servizi e alle attività commerciali della stazione e quello superiore, destinato ai binari, e collegato al primo da otto scale mobili, quattro per lato, e due ascensori panoramici nella zona centrale.
L’elemento caratterizzante della struttura è la copertura, (un’imponente struttura che si sviluppa per una lunghezza totale di quasi 500 metri), realizzata in acciaio verniciato bianco e vetro mediante la successione di 457 portali, che attraverso geometrie diverse tra loro originano un volume tridimensionale dall’andamento sinuosoidale con l’effetto di un’onda dinamica.
Un’opera che conferisce alla stazione una forte identità, un elemento architettonico unico che trasmette una sensazione forte di movimento ai viaggiatori che transitano sia per la via autostradale che ferroviaria.

Chiara Centineo
Acciaio Arte Architettura 55