Contenuti Premium

Cuore di pietra

Location: Bassano Del Grappa (VI), Italia
Designer: Ing. Arch. Henry Zilio
Project: Cantina ”Vignaioli Contra’ Soarda”
Committente: “Vignaioli Contra’ Soarda” di Mirco Gottardi
Impresa di costruzione: Impresa Roberto Vettoruzzo - Bassano del Grappa (VI)
Serramenti: Vifa , San Zeno di Cassola (VI)
Foto: Studio Zilio
Paesaggio plasmato a misura d’uomo, volontà innovativa della committenza, ricerca e sperimentazione sono i princìpi che hanno portato alla costruzione

Paesaggio plasmato a misura d’uomo, volontà innovativa della committenza, ricerca e sperimentazione sono i princìpi che hanno portato alla costruzione della nuova Cantina Vignaioli Contrà Soarda, premio Dedalo Minosse VI° edizione.
L’opera sorge tra i colli bassanesi, e rientra in un progetto ben più ampio che, alla costruzione della cantina, aggiunge la ristrutturazione della casa colonica attigua e la creazione di un nuovo vitigno.
Attraverso una tecnica ingegneristica attenta e all’avanguardia ed a grandi lavori di movimentazione dei terreni, i manufatti realizzati si sviluppano prevalentemente sottosuolo, integrandosi armoniosamente alle caratteristiche paesaggistiche del luogo e favorendo il controllo del microclima interno adatto ad un invecchiamento ottimale dei vini all’interno della barricaia: il vero cuore della struttura, caratterizzata da archi e onde sinusoidali di pietre a spacco dal vicino altopiano d’asiago..
Anche l’enoteca, piccolo paradiso della degustazione, ricavata dall’ex ricovero per attrezzi, risulta quasi completamente interrata: come una grotta che,  affacciandosi con grandi alzanti scorrevoli in acciaio sullo splendido panorama dei colli, rende l’esperienza ancora più speciale.
Nella progettazione la distribuzione delle varie aree, dall’organizzazione produttiva effettuata in verticale, alla relazione con il vigneto, fino all’abitazione ed alla splendida enoteca, si coniugano alla perfezione.

Chiara Centineo
Acciaio Arte Architettura 57